Ancora news dal mondo Google e forse non troppo buone questa volta!

Si mormora in rete che il gigante di Mountain View possa in alcune circostanze modificare il title di una pagina. Già in un precedente post abbiamo già preso in considerazione l’importanza che il title riveste a livello di ottimizzazione e posizionamento di una pagina sui motori di ricerca.

A tale proposito TagliaBlog riporta il thread su Google Webmaster Central dove si espone i tre principali casi in cui Google potrebbe modificare il title:

“In generale, quando troviamo un titolo che sembra essere non ottimale, possiamo decidere di riscriverlo nei risultati della ricerca. Può accadere quanto il title è particolarmente breve, quando è ampiamente presente all’interno del tuo sito, o quando sembra essere un mero elenco di parole chiave. Una cosa che puoi fare per evitare questo è di assicurarsi che titoli e descrizioni siano pertinenti, originali e interessanti, senza essere “infarciti” con testo ridondante (=boilerplate) all’interno del tuo sito.”

Esperti di SEO…siete avvertiti!!!

TitleFonti:

- Quando Google riscrive i title